skip to Main Content

Mozambico, EUTM addestra le prime 2 compagnie di forze speciali anti-ISCAP

EUTM addestra le prime 2 compagnie di forze speciali anti-ISCAP in Mozambico. Una è di marines e l’altra di commandos dell’esercito. Combatteranno i jihadisti pro-ISIS a Cabo Delgado insieme a 6 TAC per il supporto aereo ravvicinato

Le prime due compagnie di forze speciali del Mozambico, addestrate dalla missione europea EUTM, sono pronte a entrare in azione contro ISCAP a Cabo Delgado. Una proviene dalla Marina Militare e ha frequentato il corso a Katembe (Maputo) per marines. L’altra è dell’esercito e si è preparata a Chimoio come commandos. Ognuna di esse è composta da circa 130 militari. Insieme ai due contingenti, l’Unione Europea ha addestrato anche sei Tactical Air Controller (TAC), che gestiranno le operazioni di supporto aereo ravvicinato (CAS) alle unità sul terreno. La missione EUTM nel paese africano è cominciata ufficialmente a novembre 2021 e dovrebbe durare due anni, coinvolgendo circa 140 istruttori militari, provenienti soprattutto dal Portogallo. In tutto dovrebbe preparare circa 1.100 militari delle FADM a contrastare i tentativi di espansione dei jihadisti pro-ISIS a nord fino al confine con la Tanzania.

Back To Top