skip to Main Content

Mozambico, comincia il dispiegamento dei militari della missione SAMIM

Comincia il dispiegamento dei militari della missione SAMIM in Mozambico. Le truppe della SADC aiuteranno Maputo a combattere ISCAP a Cabo Delgado. I soldati del Rwanda, intanto, attaccano già al-Shabaab

In Mozambico è cominciato il dispiegamento della missione SAMIM, il contingente della Comunità di Sviluppo dell’Africa Meridionale (SADC) che aiuterà Maputo a combattere Ahlu al-Sunna Wal Jamaa (al-Shabaab), affiliato allo Stato Islamico (ISCAP), a Cabo Delgado. Circa tremila soldati verranno schierati presumibilmente presso una base delle operazioni regionali di Counter Insurgency (COIN) nel corridoio di Afungi. Qui si trovano già gli assetti migliori e più equipaggiati delle FADM, le forze armate locali, che hanno bonificato l’area circostante eliminando le sacche di resistenza dei jihadisti pro-ISCAP nel quadrante. Inoltre vi sono stati dislocati i mille soldati del Rwanda, arrivati nel paese africano nei giorni scorsi, i quali hanno già cominciato a dare la caccia ai terroristi. Nel fine settimana, infatti, ne hanno uccisi diversi ad Awasse. Secondo i piani, la missione SAMIM dovrebbe essere operativa dalla fine di agosto.

Back To Top