skip to Main Content

Libia, settimana decisiva per il futuro: si votano il PC e il premier

Settimana decisiva per il futuro della Libia: il Libyan Political Dialogue Forum (LPDF) dovrà eleggere i membri del nuovo Consiglio Presidenziale (PC) e il premier del governo provvisorio, che accompagneranno il paese africano al voto

Questa sarà una settimana decisiva per il futuro della Libia. I negoziatori del Libyan Political Dialogue Forum (LPDF) dovranno, infatti, eleggere i membri del nuovo Consiglio Presidenziale (PC) e il premier del governo provvisorio, che accompagneranno il paese africano al voto del 24 dicembre 2021. Per evitare sorprese da parte di qualcuno, è stato chiesto al LPDF che i candidati accettino nero su bianco la data del voto prevista e non cerchino di cambiarla con qualche scusa per loro tornaconto. I colloqui in Svizzera cominciano oggi e si concluderanno con il documento finale il 5 febbraio. A quella data dovranno essere comunicate le decisioni prese. Non c’è spazio per mancate intese o ritardi, in quanto il tempo stringe e ci sono passaggi-chiave da affrontare, come il referendum costituzionale, prima delle elezioni.

La tensione nella nazione africana è alle stelle. Si temono attacchi o manifestazioni dopo la comunicazione dei vincitori

In Libia, intanto, la tensione è alle stelle. Ogni attore è in attesa di sapere quale dei propri candidati sarà scelto. Al Consiglio Presidenziale, infatti, verranno nominati tre membri, uno per ogni regione: Tripolitania, Cirenaica e Fezzan. Il premier, invece, dovrebbe essere un candidato dell’area occidentale o centrale del paese africano. Le sorprese, però, sono sempre dietro l’angolo e si temono reazioni violente da parte degli esclusi. Non a caso, sono stati approntati piani di reazione in vista di possibili attacchi. Inoltre, le forze di sicurezza locali sono pronte a scendere in strada nell’eventualità (ipotesi molto probabile) di manifestazioni popolari. Il tutto, comunque, dovrebbe avvenire a partire dal 5 febbraio, quando verrà resa nota la lista dei vincitori.

Back To Top