skip to Main Content

Libia, la situazione precipita improvvisamente: si rischia una guerra totale

Libia, La Situazione Precipita Improvvisamente: Si Rischia Una Guerra Totale

La situazione in Libia è improvvisamente degenerata. L’LNA di Haftar ha lanciato un attacco a tappeto sull’area di Tripoli e un ultimatum alle milizie di Misurata: Avete tre giorni per arrendervi

In Libia la situazione si sta deteriorando rapidamente col rischio di arrivare a una guerra totale. Le forze del GNA assediano Tarhuna e le truppe dell’LNA hanno lanciato un attacco a tappeto su Tripoli e dintorni. Gli uomini di Khalifa Haftar stanno spingendo verso la capitale grazie a una imponente copertura aerea. Tanto che hanno intimato alle milizie di Misurata di arrendersi entro tre giorni, affermando di essere a circa sei chilometri dal centro di Tripoli. Nella realtà dei fatti, però, la situazione è rimasta invariata rispetto agli ultimi giorni. I soldati di fayez Sarraj controllano la maggior parte di Yarmouk e Ain Zara e al momento stanno rafforzando le difese lungo la prima linea, nonostante i bombardamenti dei caccia di Bengasi. Questi stanno colpendo parallelamente anche Amamra, a sud est di Misurata, per fermare un eventuale invio di rinforzi alle milizie che combattono nell’area della capitale.

Le forze del GNA di Sarraj, invece, stringono il cerchio su Tarhuna e si preparano a un’invasione di terra in massa

Le forze del GNA, intanto, continuano a stringere il cerchio su Tarhuna. Da diverse città della Libia centrale e occidentale arrivano combattenti che vanno a ingrossare le fila degli assi principali dell’offensiva. La componente aerea dell’LNA ha effettuato alcuni bombardamenti sulle postazioni delle truppe pro-Tripoli, senza però ottenere risultati tangibili. Ci si attende a breve un’invasione di terra in massa per conquistare la città che ospita la Settima Brigata, leale ad Haftar. resta da capire come il Generale proteggerà gli alleati, in quanto i suoi assetti sono concentrati quasi tutti verso la capitale del paese africano. L’unico elemento “strano” è il fatto che l’uomo forte della Cirenaica abbia momentaneamente allentato il pressing su Aziziyah. Prenderla è strategica per isolare Gharyan e poter attaccare l’altopiano molto più facilmente.

Back To Top