skip to Main Content

Libano, Hariri da Parigi vola in Egitto senza passare da Beirut

Libano, Hariri Da Parigi Vola In Egitto Senza Passare Da Beirut

Diplomatique

La diplomazia francese ha sciolto le acredini e restituito alla libertà Sa’ad Hariri. Lo ha fatto dopo un soggiorno forzoso in Arabia Saudita. Dopo la repentina sortita del ministro degli Esteri francese è stato l’intervento diretto del presidente Emmanuel Macron a permettere al premier libanese di raggiungere Parigi sul suo aereo privato.

L’ultimo tweet dall’Arabia nega la prigionia

Prima di lasciare l’Arabia, Hariri ha incontrato l’erede al trono saudita Mohammad ben Salman. A proposito ha dichiarato: “Dire che sono trattenuto in Arabia Saudita e che mi è vietato lasciare il Paese è una menzogna”.  Il presidente libanese dopo le dimissioni in contumacia e il soggiorno senza scadenza in arabia aveva pavevtato l’ipotesi di un sequestro di persona. Situazione sempre smentita dallo stesso premier attraverso la tv locale, Aljazeera e con diversi post sul suo account Twitter.

Macron e Trump linea diretta contro Hezbollah

La questione libanese si pone al centro dello scacchiere internazionale. Dove la Francia sta assumendo ogni giorno di più un ruolo di leadership nella lotta ad hezbolla e cerca alleati importanti. La prima mano tesa per fare fronte comune contro il partito di Hezbollah viene proprio da Donald Trump che nella telefonata di ieri con il premier francese per parare de caso Libia e Siria avrebbe sottolineato l’importanza di un accordo in tal senso, come riporta la nota stampa della casa Bianca.

Hariri va in Egitto prima di tornare a casa

Ma Hariri non intende fermarsi nè tornare a casa dove lo attende un chiarimento doveroso con governo e nazione in merito all’annuncio di dimissioni comunicate durante il viaggio in arabia. È di stamane il nuovo tweet di Saad Hariri, primo ministro libanese, che dal 4 novembre si trova “ospite” degli Emirati arabi senza poter tornare in patria e attraverso i social, sembra unico mezzo di comunicazione rimastogli, annuncia un viaggio in Egitto per incontrare il previdente Abd al-Fattah al-Sisi.
Emma Evangelista
(Twitter @emmaevangelista)
Back To Top