skip to Main Content

Iraq, ISF e Peshmerga strutturano la cooperazione contro lo Stato Islamico

ISF e Peshmerga strutturano la cooperazione contro lo Stato Islamico. Nascono nuovi JOC a Khanaqin, Kirkuk, Makhmour e western Nineveh. Inoltre, si attendono le elezioni per creare 2 Joint Brigade anti-ISIS

Le forze di sicurezza irachene (ISF) e i Peshmerga curdi stanno lavorando per creare una struttura di coordinamento comune contro lo Stato Islamico in Iraq. Questa passa da Joint Operation Centers (JOC) lungo i confini nelle province contese e da due Joint Brigade. Sul primo versante è tutto pronto: i JOC saranno dislocati a Khanaqin, Kirkuk, Makhmour e nella western Nineveh. Si aggiungeranno a quelli già attivi da tempo di Baghdad ed Erbil. Sul secondo, le parti attendono l’esito delle elezioni parlamentari del 10 ottobre. Non tutti i partiti politici, infatti, giudicano positivamente l’ipotesi di una forza congiunta. Le due unità, che dovrebbero essere formate da elementi della Golden Division delle ISF e da personale scelto dei Peshmerga, sarebbero comunque sotto il pieno controllo del governo nazionale. Di certo c’è che bisogna fare presto. L’ex ISIS recentemente ha aumentato gli attacchi nel paese mediorientale, soprattutto nel quadrante conteso.

Back To Top