skip to Main Content

Africa, Mozambico e Tanzania rafforzano la cooperazione anti-ISWAP

Mozambico e Tanzania rafforzano la cooperazione anti-ISWAP- Obiettivo: cacciare i jihadisti pro-ISIS da Cabo Delgado per implementare lo sfruttamento dei giacimenti di idrocarburi nell’area

Mozambico e Tanzania hanno firmato due accordi di cooperazione, incentrati sulla lotta al terrorismo e alla criminalità. Obiettivo comune: neutralizzare ISWAP a Cabo Delgado. Entrambi i paesi africani, infatti, hanno forte interesse a eliminare la minaccia dei jihadisti pro-ISIS. Questi hanno le loro basi nell’area di confine tra le due nazioni e cercano di estendere la loro influenza all’interno. In Tanzania salendo verso Nord e in Mozambico scendendo a Sud. Inoltre, Maputo e Dodoma stanno lavorando insieme per sviluppare lo sfruttamento dei giacimenti di idrocarburi nel quadrante. Di conseguenza, devono bonificare la zona per evitare che si ripeta quanto accaduto alle infrastrutture della Total ad Afungi, bloccate per causa di forza maggiore a seguito dei pericoli per la sicurezza nell’area. Non è stato reso noto come si svilupperà in dettaglio la cooperazione anti-terrorismo, ma è presumibile che la Tanzania fornirà assetti specialistici anti-terrorismo, addestrati dagli Stati Uniti fin dal 2017.

Back To Top