skip to Main Content

Africa, la Nigeria acquista dalla Turchia droni e elicotteri contro ISWAP

La Nigeria acquista dalla Turchia droni e elicotteri contro ISWAP. Obiettivo: fermare i jihadisti pro-ISIS prima che sia tardi. Nella lista della spesa alcuni Bayraktar TB-2, sei ATAK T-149 e due pattugliatori Dearsan

La Nigeria ha acquistato dalla Turchia droni ed elicotteri da usare per contrastare i jihadisti di ISWAP/Boko Haram, che si avvicinano pericolosamente ad Abuja. L’iniziativa fa parte degli sforzi per rafforzare l’architettura di sicurezza del paese africano, stabilita dalle due nazioni con la firma dell’accordo di cooperazione sulla Difesa del 2021. In particolare è previsto l’arrivo a breve di diversi UAV Bayraktar TB-2 e di sei velivoli d’attacco ad ala rotante ATAK T-149. A questi si aggiungono due pattugliatori Dearsan per la Marina Militare. Nel paese è in aumento il pericolo di attacchi terroristici anche nella capitale, tanto che diverse ambasciate straniere hanno evacuato il personale diplomatico non necessario e le famiglie. Di conseguenza, c’è necessità rapidamente di mezzi che permettano alle istituzioni di difendere le aree critiche e di prevenire possibili offensive. L’obiettivo è, infatti, acquisire le capacità per poter colpire i miliziani pro-ISIS per primi.

Back To Top