skip to Main Content

Africa, il Mozambico cerca di avvicinarsi ulteriormente alla Russia

Il Mozambico cerca di avvicinarsi ulteriormente alla Russia. Missione di tre giorni a Mosca per il vice ministro degli Esteri, Manuel Gonçalves. Obiettivo: sviluppare la cooperazione politica e soprattutto economica

Il Mozambico continua le manovre per avvicinarsi ulteriormente alla Russia, con cui già intrattiene ottime relazioni. Il vice ministro degli Esteri del paese africano, Manuel Gonçalves, è volato a Mosca per una missione di tre giorni. Obiettivo: rafforzare la cooperazione politica-diplomatica, economica e sociale. Il Mozambico non a caso si è sempre astenuto alle votazioni dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite sulle risoluzioni di condanna alla Russia per l’invasione dell’Ucraina. Ciò nonostante, Maputo ha accolto recentemente la visita di una delegazione di Kiev in tour nel continente per cercare sostegno contro Mosca. Nel corso della sua missione, Gonçalves parteciperà alla seconda sessione della Commissione Intergovernativa Bilaterale per la Cooperazione Economica e Tecnico-Scientifica, nata nel 2016 e il cui primo appuntamento si tenne nella capitale africana ad aprile 2018. Il vice ministro, inoltre, terrà incontri con imprenditori russi di vari settori.

Back To Top