skip to Main Content

Afghanistan, i talebani cancellano i simboli dell’“occidentalizzazione da Kabul

I talebani cancellano i simboli dell’“occidentalizzazione da Kabul. L’Emirato Islamico cambia i nomi dell’Aeroporto internazionale, della Massoud Square e dell’università Rabbani. Gli studenti reagiscono organizzando proteste

I talebani cancellano i simboli dell’“occidentalizzazione” dell’Afghanistan. Lo stanno facendo, cominciando a cambiare i nomi di alcune strutture e luoghi nella capitale, intitolati a persone o eventi “non graditi”. Di conseguenza, l’aeroporto internazionale Hamid Karzai è tornato a essere semplicemente il Kabul International Airport (KAIA).Inoltre, la rotatoria di piazza Massoud ha ripreso il suo vecchio nome: Piazza della Salute pubblica e l’università Burhanuddin Rabbani, intitolata all’ex presidente del Paese asiatico e fondatore del secondo partito della nazione nonché vittima di un attentato suicida nel 2009, è diventata la Kabul Education University. I cambiamenti, parte delle nuove linee guida appena emesse dal ministero dell’Istruzione dell’Emirato Islamico, non sono piaciuti ai giovani, che hanno reagito. In particolare, gli studenti hanno organizzato una serie di proteste, culminate in scontri violente con le forze di sicurezza dei fondamentalisti. Nonostante ciò, i ragazzi non si sono scoraggiati e hanno annunciato nuove iniziative a breve.

Back To Top