skip to Main Content

WordPress, arriva la release 5.2 “Jaco”. Contiene novità importanti

WordPress, Arriva La Release 5.2 “Jaco”. Contiene Novità Importanti

Ecco Jaco, la nuova versione di WordPress: la release 5.2. Il CERT-PA: Include, tra le altre cose,  diversi aggiornamenti di sicurezza e nuove funzionalità come l’implementazione della firma digitale dei pacchetti di aggiornamento,. Inoltre, ci sono due nuove funzioni per risolvere i problemi di configurazione

Arriva “Jaco”, la versione 5.2 di WordPress. Il nome in codice della release è in onore del rivoluzionario bassista jazz Jaco Pastorius. Gli esperti di cyber security del CART-PA spiegano che include diversi aggiornamenti di sicurezza e nuove funzionalità come l’implementazione della firma digitale dei pacchetti di aggiornamento. Inoltre, c’è una nuova funzione (Site Health) per aiutare a risolvere i problemi di configurazione comuni, uno spazio in cui gli sviluppatori possono includere informazioni di debug per i manutentori del sito e la “PHP Error Protection” per la gestione degli errori fatali di PHP e altri aggiornamenti che riguardano l’accessibilità e le icone della dashboard. Ci sono, infine, updates anche su accessibilità, nuove dashboards e controlli sulla compatibilità dei plugin. La piattaforma di blogging determinerà, infatti, automaticamente se la versione PHP dei siti è compatibile o meno e nel caso bloccherà l’attivazione fino ache non sarà aggiornata.

Gli esperti di cyber security: Cosa sono e come funzionano il Site Health e la Protezione dall’errore fatale di PHP

Secondo gli esperti di cyber security, la nuova funzione Site Health di WordPress consiste in due pagine che permettono di controllare lo “stato di salute” del sito. La prima (Status) esegue una serie di test sul sito e fornisce delle risposte divise in tre categorie: critical, recommended o good. Questi risultati influiscono in modo ponderato sulla percentuale di completamento, in base alle categorie a cui appartengono gli avvisi. La seconda (Info) mostra informazioni dettagliate sulla configurazione del sito, come la versione, la dimensione di tutte le cartelle, temi attivi, plugins attivi ecc. Trovare la funzione è semplice: basta selezionare site health nel menu backend da Tools. La Protezione dall’errore fatale di PHP, invece, consente agli amministratori di correggere o gestire in modo sicuro gli errori fatali, fornendo un modo per accedere alla modalità di ripristino che consente di mettere in pausa plugin o temi che causano errori. 

In caso di “White Space of Death” (pagina bianca della morte), WordPress entrerà in modalità di ripristino, interrompendo l’attivazione di temi e plug-in soggetti a errori

Il CERT-PA sottolinea, infatti, che in caso di “White Space of Death” (pagina bianca della morte), WordPress entrerà in modalità di ripristino, interrompendo l’attivazione di temi e plug-in soggetti a errori. Verrà inoltre visualizzato un messaggio di errore all’utente e inviata un’email all’indirizzo di posta elettronica dell’amministratore contenente un link verso la pagina di ripristino. L’amministratore avrà quindi tre possibilità per risolvere la problematica: disattivare il tema o il plugin per mantenere una versione funzionante del sito; risolvere subito problematica e riattivare il tema o il plug-in, o presentare una richiesta di supporto allo sviluppatore, segnalando l’errore.

Back To Top