skip to Main Content

Ucraina, gli analisti OSINT su Twitter si schierano contro Russia e Donbass

Gli analisti OSINT su Twitter si schierano contro la Russia e il Donbass. Piattaforme come ELINT News e The Intel Crab annunciano che non pubblicheranno più informazioni sui movimenti delle truppe di Kiev per non avvantaggiare gli avversari

Gli analisti militari su Twitter si schierano con l’Ucraina e contro la Russia. Piattaforme di OSINT come ELINT News e The Intel Crab, la prima con 126.500 followers e la seconda con 138.800, hanno annunciato sui loro profili social che non pubblicheranno più informazioni sui movimenti delle forze di sicurezza di Kiev e hanno invitato tutti i loro lettori a fare altrettanto. Lo slogan è Slava Ukraini!, Gloria all’Ucraina. L’obiettivo è evitare di fornire alle truppe di Mosca o a quelle del Donbass dati che possano essere usati per intercettare e prevenire gli spostamenti dell’esercito nazionale di Kiev. Le fonti aperte, infatti, sono un elemento sempre più usato in ambito militare per tracciare bersagli, grazie al fatto che chiunque può scattare una foto e postarla sui social e che semplici scatti, invece, sono in grado di rivelare informazioni fondamentali a chi le sa analizzare.

Back To Top