skip to Main Content

Il mercato della videosorveglianza crescerà di 39,3 miliardi entro il 2023

Il Mercato Della Videosorveglianza Crescerà Di 39,3 Miliardi Entro Il 2023

Il mercato della videosorveglianza sarà molto redditizio, almeno fino al 2023, avendo un tasso di crescita annuale composto del 9,3%

Il mercato globale della videosorveglianza, nonostante le ondate di cyber attacchi, crescerà di 39,3 miliardi di dollari entro il 2023. Lo ha stabilito un rapporto di researchandmarkets.com. Ciò si traduce in un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 9,3%. I migliori clienti secondo il documento saranno quelli commerciali, governativi, dei trasporti e residenziali. I principali fattori di crescita includono la crescente consapevolezza per la sicurezza, l’aumento del tasso di criminalità e l’adozione crescente di telecamere IP. A questo si unisce la crescente evoluzione dell’industria di settore, che sta puntando su tecnologia per le riprese a 360°, l’utilizzo di piattaforme di software-as-a-service (SaaS) e capacità migliorate per la gestione dei sistemi.

La parte del leone la faranno le telecamere IP. Soprattutto nell’Asia Pacifica. Ciò nonostante i pericoli di cyber attacchi, frequenti nella regione

Nel prossimo futuro della videosorveglianza le telecamere più usate continueranno a essere quelle IP. Innanzitutto queste sono legate allo sviluppo crescente delle Smart Cities e delle case “intelligenti”. Inoltre, hanno costi contenuti a fronte delle capacità che possiedono. Dall’accesso in tempo reale all’integrazione di tecnologia wireless, alla video analytics. Il mercato più ricco sarà quello commerciale, a seguito dell’aumento di domanda da parte di hotel, banche e negozi. Ci saranno, comunque incrementi nel loro uso non solo per la sorveglianza dei clienti, ma anche dello staff. Ciò in particolar modo in alcune istituzioni, banche in primis. Sul versante geografico, il ruolo del leone sarà giocato dalla regione dell’Asia Pacifica. Qui i maggiori acquisti verranno fatti da aziende in Cina, India e nelle nazioni emergenti. Pur tenendo presente i rischi, in quanto sono Paesi che frequentemente sono colpiti da cyber attacchi da parte del cybercrime e da hacker di Stato.

Il rapporto di Research and Markets sull’evoluzione del mercato della video surveillance

Back To Top