skip to Main Content

Cybercrime, truffa in Italia su falsi guadagni facili con i Bitcoin

Truffa in Italia su falsi guadagni facili con i Bitcoin. La campagna phishing punta a siti civetta in cui si cerca di far accreditare il denaro della vittima. Questo poi scompare immediatamente su conti all’estero

Nuova truffa legata ai Bitcoin in Italia. L’esca è una mail in cui si offre l’opportunità di trarre grandi guadagni dalla cryptovaluta.

Il link nel testo punta a una pagina di registrazione con un’“offerta esclusiva solo per l’Italia”.

Inserendo i propri dati personali, si viene indirizzati a una ulteriore schermata, riferita a una terza società, dove viene chiesto di trasferire dei fondi per aprire un portafoglio e di scaricare un software per cominciare a fare trading online in automatico.

E’ tutto falso. I siti sono delle trappole e l’intera campagna phishing del cybercrime ha come unico obiettivo quello di attrarre il denaro della vittima. Una volta accreditato, infatti, questo verrà immediatamente dirottato su conti all’estero, dove non sarà più possibile recuperarlo.

Back To Top