skip to Main Content

Cybercrime, la PA in Italia presa di mira da 17 campagne la scorsa settimana

Il CERT-AgID: la PA in Italia presa di mira da 17 campagne la scorsa settimana. Sfruttati i malware Formbook, Quakbot e Ursnif/Gozi. Il phishing punta al settore bancario

Sono 17 le campagne del cybercrime che hanno preso di mira la Pubblica Amministrazione in Italia la scorsa settimana. Le hanno rilevate gli esperti di cybersecurity di CERT-AgID. I temi sfruttati sono stati nove. Il “Banking” occupa ancora la prima posizione per le il phishing mentre “Documenti”, “Pagamenti” e “Ordine” sono stati utilizzati per veicolare malware. Le famiglie coinvolte sono state:

  • FormBook – campagna italiana a tema “Ordine” utilizzata per veicolare il malware Formbook tramite allegati ZIP contenente un file EXE;
  • Qakbot – campagna a tema “Documenti” con link nel corpo del messaggio che punta al download di un file ZIP contenente un file XLSB;
  • Ursnif/Gozi – campagna a tema “Pagamenti” sfruttando il brand BRT ed allegato XLSM.

Sul phishing, invece, sono 12 i brand coinvolti nelle campagne che, come di consueto. interessano principalmente il settore bancario.

Back To Top