skip to Main Content

Cybercrime, la campagna phishing a tema Webmail in Italia cambia esca

La campagna phishing a tema Webmail in Italia cambia esca. La password in scadenza è sostituita dalla disattivazione dell’account. L’obiettivo, invece, non varia: far aprire alla potenziale vittima il link nella email per rubare le password

La campagna phishing a tema Webmail, arrivata anche in Italia, si evolve e cambia esca. La password in scadenza ora è, infatti, sostituita dalla disattivazione dell’account.

L’obiettivo, invece, rimane invariato: far aprire alla potenziale vittima il link nella email. Questo punta a una falsa pagina login di Webmail dove l’indirizzo di posta elettronica è già pre-inserito. L’utente deve solo digitare la password. Qualunque combinazione alfanumerica digitata, però, risulterà errata. Intanto, gli attori del cybercrime dietro alla campagna avranno salvato tutte le informazioni inserite dagli utenti.

Back To Top