skip to Main Content

Cybercrime, in vendita le presunte credenziali degli utenti Tiscali

In vendita le presunte credenziali degli utenti Tiscali. L’offerta di 2.000 utenze pubblicata su un forum underground, ma dall’azienda finora nessun commento. Timori su come abbia bucato la cybersecurity e a chi lo abbia insegnato

Qualcuno afferma di aver hackerato Tiscali e di aver estratto credenziali email direttamente dalle infrastrutture dell’azienda italiana. Le propone in vendita su un forum underground, insieme alla vulnerabilità sfruttata per bypassare le difese del provider. La notizia è stata scoperta e diffusa pochi giorni fa da Luca Mella, esperto di cybersecurity di Yoroi e creatore della piattaforma DoubleExtortion, ma finora non risulta che siano state intraprese azioni a riguardo o commenti da parte della compagnia. Il furto, comunque, sembrerebbe limitato a seguito della stessa offerta proposta dall’hacker malevolo: circa 2.000 credenziali per la mailbox. Ciò che preoccupa, invece – se l’attacco dovesse essere confermato – è come il venditore sia riuscito a bucare la società TLC e, nel caso, se e a chi abbia rivenduto questa informazione.

Back To Top