skip to Main Content

Cybercrime, il phishing in Italia passa da “Io Accolgo”

Cybercrime, Il Phishing In Italia Passa Da “Io Accolgo”

Il ricercatore di cyber security JAMESWT: Campagna phishing del cybercrime in Italia sfrutta una mail di “Io Accolgo” per rubare le credenziali alle vittime

Nuovo tentativo phishing del cybercrime in Italia, che sfrutta la piattaforma Io Accolgo. L’ha scoperta il ricercatore di cyber security JAMESWT. Nella mail si comunica che è stato raggiunto il limite massimo di archiviazione, impostato dall’amministratore. Si chiede, pertanto, di “ri-convalidare” il proprio account, cliccando su un link. Questo porta a una teorica pagina, l’“Admin Server Portal”, in cui vanno inseriti nome utente, indirizzo di posta elettronica e password. In realtà, non ha nulla a che fare con la campagna contro il razzismo. Serve, invece, per rubare le credenziali alle potenziali vittime. Il testo del messaggio è pieno di errori di grammatica e sintassi, ma è ugualmente pericoloso. Soprattutto perché il mittente appare essere effettivamente il Webmail Server Portal dell’iniziativa. Di conseguenza, c’è un rischio elevato che la trappola possa trarre in inganno chi vi ha aderito o ha avuto a che fare.

Back To Top