skip to Main Content

Cybercrime, i clienti di Sky in Italia vittime di una campagna phishing

Analisi tecnica del Malware Hunter JAMESWT

I clienti di Sky in Italia vittime di una campagna phishing del cybercrime. L’esca è un falso sollecito di rimborso in scadenza. Obiettivo: rubare dati sensibili all’utente, sfruttando un sito che simula l’area clienti

I clienti di Sky Italia sono stati presi di mira da una nuova campagna phishing, che usa un falso sollecito di rimborso come esca.

La vittima è invitata a richiederlo subito, aprendo un link che teoricamente punta all’area clienti. In realtà, invece, si apre una schermata che simula quella lecita e in cui viene richiesto l’inserimento di nome utente e password.

Concluso il passaggio, si apre una pagina dove digitare i dati della carta di credito per l’accredito del rimborso. Infine, appare un messaggio in cui si avvisa che al più presto l’utente verrà contattato da un operatore per finalizzare la procedura. E’ tutto falso: l’unico obiettivo degli attori del cybercrime dietro alla truffa è rubare informazioni sensibili alla vittima. Attenzione! Nel caso riceveste una mail o un sms di questo tipo, è bene contattare immediatamente – prima di compiere qualsiasi altra operazione – il servizio clienti dell’azienda per verificarne l’attendibilità.

Back To Top