skip to Main Content

Cybercrime, Harley-Davidson esca di una truffa e-commerce

Harley-Davidson esca inconsapevole per una truffa e-commerce in tutto il mondo

Harleysti di tutto il mondo attenzione. C’è un falso sito web che propone abbigliamento e accessori originali Harley-Davidson a prezzi stracciati. Peccato, però, poi che il cliente non riceva nulla. La truffa punta a rubare denaro e i dati personali sensibili alle vittime, sfruttando il brand. https://harleydvsstore[.]com offre di tutto e per ambo i sessi.

Il sito di e-commerce, però, è registrato in Cina e non ha alcun tipo di collegamento con il marchio originale. Inoltre, non c’è modo di contattare chi gestisce le vendite. Il “cliente” può solo iscriversi, fornendo le proprie informazioni personali e ogni riferimento ai social non punta a una pagina associata al sito, ma alla homepage della piattaforma. I pagamenti della merce sono in dollari, via PayPal o carte di credito.

Dietro alla truffa che sfrutta Harley-Davidson e altri brand c’è un gruppo ben organizzato. Il ricercatore di cybersecurity illegalFawn ha scoperto una lunga lista di siti simili, appoggiati sullo stesso IP

Dietro alla truffa a tema Harley-Davidson con buona probabilità c’è un gruppo del cybercrime ben organizzato. Il marchio di moto, infatti, è solo uno di quelli sfruttati per raggirare le vittime. Il ricercatore di cybersecurity illegalFawn, ha rilevato una lunga lista di siti di e-commerce molto simili, associati allo stesso IP. Per ogni fake shop scoperto, infatti, se ne possono trovare centinaia di altri partendo dall’IP. Questi, però, hanno tutti una caratteristica in comune: sono creati in maniera professionale per ingannare gli utenti esperti. Allo stesso modo, nei pochi casi in cui sono presenti, ogni email è associata a provider cinesi. Ciò delinea un quadro chiaro: dietro alle truffe c’è un’organizzazione ben collaudata, che ha capacità tecniche di tipo elevato. Il sistema è semplice: si apre un sito collegato a un brand e lo si mantiene in vita finché rende (solitamente circa un mese o poco più). Una volta bloccato, si passa al prossimo sfruttando esche simili.

Back To Top