skip to Main Content

Cybercrime, Emotet torna a colpire anche in Italia

Cybercrime, Emotet Torna A Colpire Anche In Italia

TG Soft scopre che la nuova campagna globale del cybercrime per distribuire Emotet colpisce anche in Italia

La nuova campagna Emotet del cybercrime arriva anche in Italia. Lo hanno scoperto i ricercatori di cyber security di TG Soft. Il malware bancario, dopo alcuni mesi di “sonno” è infatti ricomparso con una campagna globale. Questa sfrutta un nuovo template delle mail e siti web WordPress compromessi, attraverso i quali viene veicolato il codice malevolo. Il trojan, una volta installato nella macchina-bersaglio, scarica componenti aggiuntivi che rubano informazioni come le credenziali e gli indirizzi mail della vittima, gli permettono di estendere la sua presenza su altre macchine e di usare quelle infette per inviare spam. Peraltro, i criminali cibernetici recentemente hanno trasformato la botnet anche in un servizio di Malware-as-a-service (MaaS), il che ne ha aumentato ulteriormente utilizzo e diffusione a livello globale.

Back To Top