skip to Main Content

Cybercrime, doppia truffa phishing in Italia via DB Schenker

Doppia truffa phishing in Italia via DB Schenker. Un falso sondaggio del corriere promette annuncia la vincita di un dispositivo high-tech. E’ una frode: l’obiettivo è rubare i dati e far abbonare la vittima a un servizio

Una nuova doppia truffa phishing in Italia usa il corriere DB Schenker come esca. Ripercorriamone tutti i passaggi (ogni foto può essere ingrandita semplicemente cliccandoci sopra). La vittima riceve una mail con gli auguri di Natale e l’offerta di partecipare a un sondaggio che permette di vince un premio promozionale da 90 euro.

Il link nel messaggio punta a una falsa pagina dello spedizioniere dove prima compare un sondaggio generico.

Poi una schermata annuncia che l’utente è stato selezionato per ottenere un prodotto high-tech di ultima generazione, che gli stesso può scegliere.

Infine, si apre un nuovo sito web in cui digitare i propri dati personali e della carta di credito.

Qualunque combinazione, però, risulterà errata.

Nel frattempo, gli attori del cybercrime dietro alla frode hanno rubato tutte le informazioni sensibili della vittima e l’hanno fatta abbonare a un servizio non identificato a pagamento, che costa 65,85 euro al mese.

Peraltro, la sezione “Termini e condizioni” del sito non presenta una normale spiegazione, ma anch’essa è uno specchietto per le allodole per attrarre possibili altri utenti.

Back To Top