skip to Main Content

Cybercrime, Difesa e Sicurezza è sotto attacco

Difesa e Sicurezza sta subendo ondate di centinaia di aggressioni, teoricamente provenienti dai Paesi Bassi. Sono oltre 25.000 e di tipo RCE. Grazie per l’attenzione, vuol dire che siamo sulla strada giusta

Difesa e Sicurezza è sotto attacco. Da almeno una giornata il nostro sito subendo ondate di centinaia di cyber aggressioni complesse, provenienti teoricamente dai Paesi Bassi. Nelle ultime 24 ore sono almeno 25.000 e non accennano a diminuire. Sembra sia opera di bot e che stiano tentando azioni di Remote File Injection (RFI), ma al momento non abbiamo certezze a riguardo. L’unica cosa che possiamo scrivere è che se non vi piace cosa scriviamo, basta non aprire il sito e navigare altrove. Gli attacchi, peraltro, hanno un effetto contrario: se qualcuno è così interessato a colpirci, forse abbiamo fatto qualcosa di buono. Quindi: continueremo a farlo sempre meglio. Grazie per l’attenzione!

Back To Top