skip to Main Content

Cybercrime, 26 campagne contro l’Italia la scorsa settimana

Sono 26 le campagne contro l’Italia la scorsa settimana. Gli esperti di cybersecurity di CERT-AgID rilevano 4 malware; Formbook, AgentTesla, Ursnif e Snake.  Il phishing sfrutta 17 brand

Sono 26 le campagne del cybercrime che la settimana scorsa hanno coinvolto l’Italia. Cinque erano generiche e 21 dirette espressamente contro il nostro paese. Lo denunciano gli esperti di cybersecurity di CERT-AgID, che hanno rilevato 10 temi sfruttati e quattro famiglie malware:

  • Formbook – Tre campagne di cui due a tema “Pagamenti” rivolte ad utenti italiani ed una generica a tema “Ordine”. Gli allegati utilizzati per veicolare Formbook via email sono 7Z, ZIP e XLS;
  • AgentTesla – Tre campagne di cui due generiche a tema “Delivery” (DHL) ed una a tema “Pagamenti” indirizzata ad utenti italiani. Le email sono state veicolate con allegati Z, GZ e TGZ;
  • Ursnif – Due campagne italiane a tema “Agenzia Entrate” veicolate tramite file ZIP. La prima campagna ha utilizzato file URL (connessione SMB) mentre per la seconda il file ZIP conteneva un eseguibile EXE da circa 700MB (quasi tutti null bytes);
  • Snake – Rilevata una campagna a tema “Ordine” veicolata tramite email con allegati CAB.

Infine, su 17 campagne di phishing, sono stati 17 i brand coinvolti.

Back To Top