skip to Main Content

Cyber Espionage, la Operation NightScout prende di mira i gamers in Asia

ESET: La Operation NightScout prende di mira i gamers in Asia. Il meccanismo di update di NoxPlayer, che emula Android per Windows e macOS, veicola malware

Attenzione a NoxPlayer, emulatore Android per Windows e macOS, molto usato dai gamers. Il suo meccanismo di update è stato compromesso da attori del cybercrime e usato per infettare gli utenti con malware. Lo hanno scoperto gli esperti di cybersecurity di ESET, che hanno chiamato la campagna “Operation NightScout”. Questa prende di mira i videogiocatori soprattutto in Asia (Taiwan, Hong Kong e Sri Lanka). A proposito, vengono usate tre famiglie di malware, tra cui Gh0st RAT e PoisonIvy RAT per scopi di cyber espionage. La platea delle vittime, però, potrebbe essere molto più ampia. Ciò, in quanto gli sviluppatori del software lecito affermano che questo è usato da oltre 150 milioni di utenti in 150 nazioni.

Back To Top