skip to Main Content
Iraq, Isis perde quasi 5.000 chilometri a Salahuddin in pochi giorni
E’ il bilancio dell’operazione Heroes of Iraq delle ISF in cooperazione con Inherent Resolve. Distrutti…

Iraq, Isis perde quasi 5.000 chilometri a Salahuddin in pochi giorni

E’ il bilancio dell’operazione Heroes of Iraq delle ISF in cooperazione con Inherent Resolve. Distrutti anche 29 siti operativi dello Stato Islamico e bonificati 89 villaggi dalla presenza di Daesh.
Cybercrime, nuova campagna malspam per distribuire Lokibot in Italia
Gli esperti di cyber security del CSIRT-Italia: L’esca sono i pneumatici grazie a una fantomatica…

Cybercrime, nuova campagna malspam per distribuire Lokibot in Italia

Gli esperti di cyber security del CSIRT-Italia: L’esca sono i pneumatici grazie a una fantomatica email della Yokohama. Al suo interno c’è un allegato in formato .zip che contiene il malware.
Isis, gli USA raddoppiano la taglia su Qurashi. Il cerchio si stringe?
Il programma Reward for Justice porta la ricompensa per chi fornirà informazioni utili a scovare…

Isis, gli USA raddoppiano la taglia su Qurashi. Il cerchio si stringe?

Il programma Reward for Justice porta la ricompensa per chi fornirà informazioni utili a scovare il califfo dello Stato Islamico a 10 milioni. Intanto, la leadership Daesh è decimata da Inherent Resolve.
Cybercrime: attenzione ad Avaddon, ha un doppio pericolo
L’esperto di cyber security Brian Baskin: Il link per scaricare il decryptor non funziona. Perciò,…

Cybercrime: attenzione ad Avaddon, ha un doppio pericolo

L’esperto di cyber security Brian Baskin: Il link per scaricare il decryptor non funziona. Perciò, chi ha pagato non può sbloccare i file. Inoltre, non c’è modo di contattare chi gestisce il ransomware.
Libia, Sarraj si prepara ad attaccare Haftar a Sirte. Forse con l’ok dell’Egitto
L’offensiva è imminente, mentre a Jufra le forze del GNA rimangono ferme. Intanto, il Cairo…

Libia, Sarraj si prepara ad attaccare Haftar a Sirte. Forse con l’ok dell’Egitto

L’offensiva è imminente, mentre a Jufra le forze del GNA rimangono ferme. Intanto, il Cairo ridimensiona le minacce di Al Sisi sul possibile intervento militare, in caso sia superata la red line.
Back To Top