skip to Main Content
Iraq, Isis perde ufficio Media a Mosul: crolla la propaganda jihadista
Forze irachene conquistano l’edificio e al loro interno trovano un “tesoro” tra monitor, computer e…

Iraq, Isis perde ufficio Media a Mosul: crolla la propaganda jihadista

Forze irachene conquistano l’edificio e al loro interno trovano un “tesoro” tra monitor, computer e documenti. Minata la jihad mediatica nell’area. Isis in Iraq ha appena perso una sua struttura strategica: l’ufficio media e comunicazioni di Mosul. Lo ha comunicato…

Somalia, la popolazione si ribella ad al-Shabaab. Farà la fine di Isis?
Ucciso comandante jihadista mentre raccoglieva forzatamente la zakat vicino a Barsane. La popolazione si offre…

Somalia, la popolazione si ribella ad al-Shabaab. Farà la fine di Isis?

Ucciso comandante jihadista mentre raccoglieva forzatamente la zakat vicino a Barsane. La popolazione si offre anche di aiutare il SNA a cacciare i miliziani. In Somalia la popolazione locale comincia a rivoltarsi contro al-Shabaab. Nelle scorse ore un comandante della…

Libia, è guerra di nomine a Sirte tra il GNA e il generale Haftar
Le brigate Al-Bunyan Al-Marsoos scelgono Ahmed Abu Shahma come governatore militare, dopo elezione a sindaco…

Libia, è guerra di nomine a Sirte tra il GNA e il generale Haftar

Le brigate Al-Bunyan Al-Marsoos scelgono Ahmed Abu Shahma come governatore militare, dopo elezione a sindaco di Mukhtar Al-Maadani. In Libia la guerra tra il Governo di Unità Nazionale (GNA) e il generale Haftar si sposta sul piano politico. Il terreno…

Iraq, Isis allo stremo a Mosul si vendica sui civili per le sconfitte subite
Il Daesh ha bombardato 3 quartieri appena persi nell’area est di Mosul, uccidendo almeno 40…

Iraq, Isis allo stremo a Mosul si vendica sui civili per le sconfitte subite

Il Daesh ha bombardato 3 quartieri appena persi nell’area est di Mosul, uccidendo almeno 40 persone. L’offensiva arriva a meno di 2 km dal Tigri. In Iraq, Isis decide di vendicarsi sui civili per le sconfitte subite a Mosul. Nelle…

Pakistan, il nuovo capo ISI è il generale Naveed Mukhtar
Il direttore dei servizi segreti è noto per il coraggio, ma anche la calma e…

Pakistan, il nuovo capo ISI è il generale Naveed Mukhtar

Il direttore dei servizi segreti è noto per il coraggio, ma anche la calma e i nervi saldi nelle situazioni difficili. Ha già guidato l’antiterrorismo. Il generale Naveed Mukhtar è il nuovo direttore generale dell’Inter-Service Intelligence (ISI) del Pakistan. Prima…

Libia, i militari pronti a cacciare Isis anche dal sud
La Terza Forza di Sabha è in stato di allerta, pronta a muovere Daesh cercherà…

Libia, i militari pronti a cacciare Isis anche dal sud

La Terza Forza di Sabha è in stato di allerta, pronta a muovere Daesh cercherà di riorganizzarsi nell’area. L’unica dove lo Stato islamico può sperare di nascondersi. I militari nel sud della Libia sono in stato di massima allerta. Dopo…

Afghanistan, talebani nell’Ovest pressati da offensiva d’inverno
Proseguono le operazioni nella Regione. Herat: a Shindand distrutto deposito di munizioni ed esplosivi. Farah:…

Afghanistan, talebani nell’Ovest pressati da offensiva d’inverno

Proseguono le operazioni nella Regione. Herat: a Shindand distrutto deposito di munizioni ed esplosivi. Farah: uccisi 12 talebani tra cui un noto comandante. In Afghanistan l’offensiva d’inverno contro i talebani sta portando risultati importanti nella regione Ovest. Nella provincia di…

Iraq, Baghdad e il Kurdistan si alleano ufficialmente contro Isis
Firmato accordo per l’istituzione di una “sala di coordinamento congiunta”. Rimuoverà ostacoli nella lotta al…

Iraq, Baghdad e il Kurdistan si alleano ufficialmente contro Isis

Firmato accordo per l’istituzione di una “sala di coordinamento congiunta”. Rimuoverà ostacoli nella lotta al Daesh e sul tema degli sfollati. In Iraq il governo centrale di Baghdad e quello regionale del Kurdistan (KRG) si alleano ufficialmente contro Isis. I…

Siria, la guerriglia ad Aleppo è sola. Migliaia di civili in fuga
Nelle scorse ore circa diecimila persone hanno lasciato la città. Non saranno più gli scudi…

Siria, la guerriglia ad Aleppo è sola. Migliaia di civili in fuga

Nelle scorse ore circa diecimila persone hanno lasciato la città. Non saranno più gli scudi umani delle milizie. Queste sono sole, isolate e disperate. In Siria, la guerriglia ad Aleppo sta perdendo l’unica garanzia di sopravvivenza: i civili. Nelle scorse…

Back To Top