skip to Main Content
Qualcuno sfrutta la notizia del maxi-archvio di email e credenziali rubate per truffare gli italiani
I criminali informatici inviano mail, provenienti dagli indirizzi delle vittime, che minacciano di pubblicare loro…

Qualcuno sfrutta la notizia del maxi-archvio di email e credenziali rubate per truffare gli italiani

I criminali informatici inviano mail, provenienti dagli indirizzi delle vittime, che minacciano di pubblicare loro video compromettenti se non venisse pagato un riscatto. E’ una bufala. Non hanno nulla.
Nuova campagna di sextortion in Italia con l’esca del presunto trojan
Gli esperti di cyber security della Polizia: il cybercrime invia mail affermando di aver installato…

Nuova campagna di sextortion in Italia con l’esca del presunto trojan

Gli esperti di cyber security della Polizia: il cybercrime invia mail affermando di aver installato malware nel computer della vittima e di aver registrato le sue visite a siti per adulti. E’ falso, non pagate!
Arriva il primo grande case study che coinvolge le assicurazioni cyber: Mondelez vs. Zurich
La compagnia si rifiuta di pagare l’indennizzo per i cyber attacchi del ransomware NotPetya, equiparandoli…

Arriva il primo grande case study che coinvolge le assicurazioni cyber: Mondelez vs. Zurich

La compagnia si rifiuta di pagare l’indennizzo per i cyber attacchi del ransomware NotPetya, equiparandoli ad “atti di guerra”, e viene citata in giudizio. Con qualunque esito ci saranno ripercussioni.
Ecco “Yomi: The Malware Hunter”, la prima SandBox multipla tutta italiana
Nasce dagli esperti di cyber security di Cybaze-Yoroi. Vari motori in parallelo analizzano i samples.…

Ecco “Yomi: The Malware Hunter”, la prima SandBox multipla tutta italiana

Nasce dagli esperti di cyber security di Cybaze-Yoroi. Vari motori in parallelo analizzano i samples. E facile e veloce da usare, tutti potranno combattere gli attacchi hacker.
Back To Top