skip to Main Content

USA, accordo tra la FAA e il Dipartimento dell’Air Force sugli Space Range

Accordo tra la FAA e il Dipartimento dell’Air Force USA sugli Space Range. Obiettivo: ridurre la burocrazia proteggendo la sicurezza durante le attività spaziali commerciali presso i poligoni della US Space Force

La Federal Aviation Administration (FAA) e il Dipartimento dell’Aeronautica militare degli Stati Uniti hanno firmato un accordo per eliminare la burocrazia proteggendo la sicurezza pubblica durante le attività spaziali commerciali presso gli Space Range gestiti dalla US Space Force. L’intesa riconosce gli standard di sicurezza comuni per le attività di lancio e rientro con licenza FAA legati alla Cape Canaveral Space Force Station in Florida e alla Vandenberg Space Force Base in California. Rimuove anche i duplicati sui processi e le approvazioni per il settore spaziale commerciale degli USA. Grazie all’accordo, la FAA accetterà le regole di sicurezza a terra del Dipartimento dell’Aeronautica e altri processi, analisi e prodotti di sicurezza purché soddisfino le normative FAA. Il Dipartimento, invece, recepirà le decisioni della FAA sulle licenze e generalmente non imporrà i propri requisiti per la parte di volo di un lancio o di un rientro.

La FAA e il Dipartimento coopereranno per venire incontro alle esigenze degli operatori spaziali commerciali. Nel 2020 ci sono stati 39 lanci, un record nella storia dell’Agenzia

Inoltre, la FAA e il Dipartimento della Air Force USA si consulteranno prima di rispondere alle richieste degli operatori spaziali commerciali per l’esenzione dai requisiti di sicurezza e sullo sviluppo delle aree a rischio. I due organismi si coordineranno anche prima della pubblicazione dei materiali relativi alla sicurezza a terra e alle attività di lancio o di rientro e collaboreranno alle revisioni ambientali per garantire che la risposta del governo degli Stati Uniti sul tema sia tempestiva e coerente. I due Space Range ospitano ciascuno quattro società di trasporto spaziale commerciale con licenza FAA autorizzate a condurre operazioni di lancio. Nel 2020, l’Agenzia ha concesso in licenza 39 lanci di spazi commerciali, il numero più alto nella sua storia. Di questi, 24 si sono verificati effettivamente e sono stati supportati da questi due poligoni della US Space Force.

Back To Top