skip to Main Content

Cybersecurity, Yoroi entra nella Cyber Threat Alliance (CTA)

Yoroi entra nella Cyber Threat Alliance (CTA). L’azienda, unico membro italiano, contribuirà a promuovere la condivisione di informazioni e lo scambio di analisi tra i principali attori dell’arena cyber globale

Yoroi, dopo aver superato un approfondito esame che ha verificato la sussistenza degli stringenti requisiti di ammissione, è diventata membro della Cyber Threat Alliance (CTA), l’unica italiana. CTA è un’organizzazione internazionale che comprende una ristretta cerchia di partecipanti, tutti protagonisti ai massimi livelli del mercato globale della cyber security. I requisiti di ammissione si fondano sulla capacità del candidato di produrre informazioni rilevanti di cyber threat intelligence, sia dal punto di vista qualitativo sia quantitativo. CTA è nata per promuovere la condivisione di informazioni e lo scambio di analisi tra i principali attori dell’arena cyber globale. La logica che guida l’Alleanza è la consapevolezza che nessuno, anche se si tratta di un grande operatore internazionale, è oggi in grado di mappare e controllare tutte le minacce e le loro continue evoluzioni, in particolare con la rapidità richiesta dalla continua crescita della criminalità informatica. “Questo è il risultato di uno straordinario lavoro di squadra – ha sottolineato il CEO di Yoroi, Marco Ramilli -. Crediamo che la condivisione e il contributo alle comunità siano passi importanti per combattere le minacce informatiche. Prospettive diverse spesso portano a soluzioni innovative. Siamo entusiasti di far parte della Cyber Threat Alliance e non vediamo l’ora di dare il nostro meglio”.

Back To Top