skip to Main Content

Spazio, Leonardo svilupperà il centro operativo di cybersecurity (C-SOC) ESA

Leonardo svilupperà il centro operativo di cybersecurity (C-SOC) dell’ESA. Il gruppo italiano sarà Prime Contractor di un consorzio industriale di 19 aziende. Il C-SOC rafforzerà la protezione cyber dei sistemi spaziali UE

Leonardo svilupperà e gestirà il centro operativo di cybersecurity (C-SOC) della European Space Agency (ESA). Lo rende noto il gruppo italiano in una nota. Operativo dal 2024, il C-SOC rafforzerà la protezione cyber dei sistemi spaziali europei monitorandone e gestendone 24 ore su 24 le vulnerabilità e potenziando la sicurezza di Stati Membri e partner dell’ESA. Ciò, in ambito Terra-Spazio, Terra-Terra e a livello di infrastrutture in orbita. Leonardo, in qualità di Prime Contractor, sarà leader di un consorzio industriale formato da 19 aziende provenienti da Italia, Belgio, Francia, Germania, Gran Bretagna, Estonia, Romania, contando sull’esperienza acquisita proteggendo dalla minaccia cyber oltre 5.000 reti e 70.000 utenti in 130 Paesi e guidando grandi progetti internazionali come il programma NATO Computer Incident Response Full Operational Capability (NCIRC FOC), che garantisce la sicurezza delle informazioni e delle comunicazioni a circa 75 siti NATO dislocati in 29 Paesi del mondo.

Back To Top