skip to Main Content

Cybercrime, SnakeKeylogger passa da falsa richiesta di pagamento di Utico

Analisi tecnica del Malware Hunter JAMESWT

SnakeKeylogger passa da una falsa richiesta di pagamento di Utico. L’allegato lzh della mail, arrivata anche in Italia, contiene un file exe: il malware stesso. I dati rubati sono esfiltrati via smtp

Una falsa richiesta di pagamento proveniente da Utico veicola la nuova campagna SnakeKeylogger.

L’allegato lzh della mail, arrivata anche in Italia, contiene un file exe, il malware stesso. Questo, se aperto, attiva la catena d’infezione.  L’obiettivo del cybercrime è rubare dati sensibili alle vittime, che poi vengono esfliltrati via smtp.

SnakeKeylogger, infatti, è un info stealer in grado di acquisire informazioni tramite vari metodi.

Back To Top