skip to Main Content

Cybercrime, nuova campagna phishing Webmail su “account email pieno”

Analisi tecnica del Malware Hunter JAMESWT

Nuova campagna phishing su Webmail via “account di posta pieno”. La vittima viene attirata con un messaggio personalizzato ad aprire un link e accedere a una falsa pagina login del provider. Obiettivo: rubare le credenziali

La nuova campagna di phishing del cybercrime sul Webmail sfrutta l’esca “l’account di posta elettronica è quasi pieno”. La vittima riceve un’e-mail personalizzata sul suo indirizzo, sulla necessità di fare un upgrade al più presto sulla propria casella.

Il link nel messaggio punta a una falsa pagina di accesso del provider, in cui è necessario digitare l’indirizzo e-mail e la password.

Qualunque sia la combinazione inserita, apparirà un messaggio sui presunti errori del server, in cui si chiede di riprovare ad accedere in un secondo momento. Nel frattempo, però, le credenziali saranno state rubate.

 

Back To Top