skip to Main Content

Cybercrime, nuova campagna phishing ai danni degli utenti WordPress

Nuova campagna phishing ai danni degli utenti WordPress. L‘esca è una presunta violazione delle policy. Per sbloccare l’account bisogna aprire un link, che punta a una falsa pagina login

Nuova campagna phishing ai danni degli utenti WordPress. L’esca è una presunta violazione del Services Agreement and/or Acceptable Use Policy, comunicata via mail.

Nel testo si chiede alla potenziale vittima di aprire un link per sbloccare la sospensione dell’account. Questo punta a una falsa pagina login sovrapposta al sito dell’utente, già precompilata con l’indirizzo di posta elettronica del bersaglio, in cui bisogna solo inserire la password.

Facendolo, però, appare un messaggio di errore su un problema di connessione di rete.

Nel frattempo, gli autori del cybercrime dietro alla truffa avranno rubato le informazioni mancanti delle credenziali.

Back To Top