skip to Main Content

Cybercrime, Intesa Sanpaolo al centro di una nuova campagna phishing in Italia

Analisi tecnica del Malware Hunter JAMESWT

Intesa Sanpaolo ancora al centro di una campagna phishing in Italia. L’esca questa volta è la conferma dei propri dati

Intesa Sanpaolo di nuovo al centro di una campagna phishing in Italia. L’esca è una richiesta di confermare i propri dati, veicolata dal cybercrime probabilmente via mail o sms. All’interno del messaggio c’è un link che indirizza la vittima a una falsa pagina della banca, scoperta da Malware Hunter Team. Questa invita a inserire il codice titolare, il pin e il numero di telefono. Nel caso vengano fornite le informazioni richieste, appare un messaggio in cui si avvisa che a breve l’utente sarà contattato da un operatore per completare la verifica. Dopo un breve lasso di tempo, la vittima sarà re-indirizzata automaticamente alla homepage dell’Istituto di credito. Obiettivo dell’operazione è rubare le credenziali di accesso al conto corrente.

Il falso sito di Intesa Sanpaolo

Back To Top