skip to Main Content

Cybercrime, campagna di html phishing usa falsa risposta a una conversazione

Campagna di html phishing usa falsa risposta a una conversazione. L’allegato della mail, arrivato anche in Italia, punta a un presunto documento Excel. Per aprirlo, la vittima deve inserire la password. Obiettivo: rubare le credenziali

L’ultima campagna di html phishing, arrivata anche in Italia, usa una falsa risposta a una conversazione mail sulla vendita di prodotti.

L’allegato .shtml punta a un documento Excel fake, che per essere aperto necessita l’inserimento della password della propria casella di posta elettronica (l’indirizzo è già fissato). Qualunque combinazione alfanumerica inserita, però, risulterà errata.

Nel frattempo, gli attori del cybercrime dietro alla truffa avranno rubato le credenziali della vittima.

Back To Top